Skip navigation.
La cucina dello chef, le migliori ricette suddivise in antipasti, primi piatti, secondi, dolci contorni ...

Le ricette in evidenza:

PENNE CON MELANZANE, RICOTTA E POMODORI SECCHI

PENNE
MELANZANE
70 g di CARCIOFINI sott’olio
50 g di RICOTTA SALATA
60 g di POMODORI SECCHI
PECORINI, BASILICO, AGLIO, OLIO

Mettere a bagno in acqua e sale le melanzane tagliate a cubetti, strizzarle, friggerle in olio di arachidi e scolarle su carta paglia. In un mixer frullare carciofini, pecorino, mezzo spicchio di aglio, ricotta, pomodori secchi, basilico, olio. Versare il composto in padella con le melanzane e unirvi la pasta.

SUGO PER TORTELLINI

300 g di CAROTE
100 g di CARCIOFINI sott’olio
100 g di PROSCIUTTO COTTO
50 g di PANNA
50 g di MASCARPONE

Tritare carote, carciofini e prosciutto. Saltare in padella, aggiungere un po’ di vino bianco e cuocere bene. Dopo aver tolto dal fuoco amalgamare con panna e mascarpone.

GNUDI o MALFATTI o CNEL

500 g di RICOTTA
5 FIORI DI ZUCCA
2 UOVA e 2 TUORLI
4 cucchiai di PARMIGIANO SALE

Tagliare sottili i fiori di zucca e unirli alla ricotta, aggiungere 2 uova intere e 2 tuorli, il parmigiano grattugiato e il sale e mescolare bene, se risulta troppo liquido aggiungere un po’ di farina. Versare a cucchiaiate e palline nel brodo in ebollizione. Disporre sul piatto e aggiungere burro fuso con salvia.

SPATZLE (gnocchetti austriaci)

300 g di FARINA
250-300 g di LATTE
3 UOVA
SALE NOCE MOSCATA

In una ciotola sbattere le uova con il sale e la noce moscata, unire la farina e il latte. L’impasto deve risultare abbastanza solido. Portare ad ebollizione l’acqua salata e farvi colare l’impasto attraverso la grattugia a fori grossi. Scolarli e passarli in padella con condimenti vari (es. alla sorrentina).

CREPES

150 g di FARINA (integrale)
2 UOVA SALE
250 g di LATTE
30 g di BURRO

Setacciare in una ciotola la farina (prima del latte per fare meno fatica), aggiungere le uova (se la farina è integrale, meglio 3), poi il sale, il latte e il burro sciolto. Ottenuto un impasto morbido, lasciar riposare in frigo un’ora. Preparare le crepes versando uno strato in una padella leggermente unta.

CREPES SPINACI PROSCIUTTO E FORMAGGIO

Riempire le crepes con prosciutto, spinaci e caciotta a scaglie, ripiegarle a fazzoletto 2 volte o arrotolarle e disporle su una pirofila imburrata, coprirle con una besciamella di 500 g di latte, 30 g di farina, 30 g di burro, sale e noce moscata e infine con il parmigiano grattugiato. Infornare.

CRESPELLE AL RADICCHIO

3 UOVA, SALE
200 g di FARINA
500 g di LATTE +

500 g di RADICCHIO
CIPOLLA, OLIO, MARSALA

600 g di LATTE +
80 g di FARINA
80 g di BURRO
SALE, NOCE MOSCATA

Sbattere le uova con il sale e la farina, unire il latte alla fine per non formare grumi. Lasciare riposare per un ora. Su una padella antiaderente leggermente unta stendere uno strato sottile, voltare e poi togliere. (ne escono circa 24, si possono preparare il giorno prima e tenere in frigo coperte da pellicola).
Soffriggere mezza cipolla con un po’ di olio, bagnare con Marsala e aggiungere il radicchio a pezzi.
Preparare la besciamella. Volendo si possono unire 2 tuorli, 50 g di Fontina e 2 cucchiai di grana.
Imburrare una pirofila e alternare crespelle e condimento.

ROSETTE FARCITE

Per la sfoglia:
300 g di FARINA 0
300 g di FARINA DI GRANO DURO
3 UOVA
1 cucchiaio di olio
Per il ripieno:
SPINACI (indivia o altra verdura)
300 g di RICOTTA
SPECK
GRANA
AGLIO, OLIO, SALE E PEPE
BESCIAMELLA

Far cuocere la verdura con aglio, olio un po’ di acqua e un po’ di peperoncino, amalgamare la ricotta con sale, pepe e un cucchiaio di grana, sulla sfoglia (va bene anche quella comprata) stendere la ricotta, poi la verdura, poi lo speck, arrotolare e tagliare dei cilindri di circa 4 cm. Disporli affiancati in una pirofila imburrata e coprire con un po’ di besciamella in cui è stato aggiunto del concentrato di pomodoro per colorarla di rosa, perché poi in forno i cilindri si aprono come rose. Infornare a 180° per 10 minuti.

SCALOPPINE ALLE MELE

SCALOPPINE
1 MELA SMITH (un po’ aspra)
1 CUCCHIAINO DI SENAPE
UN PO’ DI PANNA
2 CUCCHIAI DI CALVADOS
BURRO SALE

Ricavare dalle mele delle palline con uno scavino, metterle in padella con il burro e il sale, toglierle quando sono un po’ dorate, sul fondo di cottura rosolare le scaloppine con un po’ di olio, poi aggiungere il sale e il Calvados (distillato di mele) o altro vino liquoroso. Sciogliere un cucchiaino di senape in un po’ di panna, versare sulle scaloppine, far insaporire e riversarci anche le mele.

SPIGOLA CON SALSA

1 SPIGOLA
2 UOVA SODE
ACCIUGHE CAPPERI
PREZZEMOLO PINOLI
OLIVE VERDI SNOCCIOLATE
2 fette di PANCARRE’ bagnate in aceto e olio

Mettere a bollire in acqua carote, sedano, alloro, aglio,pepe per 20 minuti poi aggiungere il pesce e il vino bianco e cuocere per 15-20 minuti. Intanto preparare la salsa frullando nel mixer tutti gli ingredienti, è perfetta per tutti i lessi (anche patate).

GALANTINA DI POLLO

500 g di PETTO DI POLLO
1 fetta alta di MORTADELLA
1 fetta alta di PROSCIUTTO
30 g di MACINATO
50 g di PARMIGIANO
2 UOVA
NOCE MOSCATA, PISTACCHI, MARSALA

Tagliare a pezzettini il petto di pollo e macerare 12 ore nella Marsala. Tagliare mortadella e prosciutto aggiungere un po’ di Marsala, il macinato, il parmigiano grattugiato, 10-20 pistacchi, 2 uova, sale, pepe e noce moscata. Mescolare tutto e riempire, pressando bene, un tubo di latta (es. quello dell’olio), chiuderlo con la pellicola e cuocere un’ora e mezza immerso in una pentola d’acqua. Lasciare raffreddare (in frigo) poi affettare sottile e servire su insalatina condita con vinaigrette o coprire con cubetti di gelatina. Si conserva in frigo diversi giorni.

TORNA SU